Pagina inizialeProdotto

Trova sull'immagine: una domanda dalle diverse sfaccettature

Prodotto

Trova sull'immagine: una domanda dalle diverse sfaccettature

30.06.2022 • 6 minuti

Domanda trova sull'immagine - Wooclap

"L'immagine, la mia grande, la mia unica passione" dichiarava Charles Baudelaire. Noi di Wooclap amiamo la poesia, ma... senza lo spleen! Sempre entusiasti di proporre delle domande interattive che permettano al tuo pubblico di partecipare, apprendere e memorizzare, presentiamo oggi uno dei quesiti più visivi di Wooclap: Trova sull'immagine.

Il potere dell'immagine 

Come indica il suo stesso nome, la domanda Trova sull'immagine è un'interazione creativa e visiva che permette di scaricare un'immagine e di chiedere al proprio pubblico di indicare un luogo preciso.

Ma perché creare una domanda di questo tipo? Pur apparendo a prima vista semplicistica, il suo interesse è tuttavia molteplice. 

Diversi studi hanno in effetti dimostrato che il cervello umano viene toccato e stimolato in maniera diversa di fronte a un'immagine o a un testo. Le immagini hanno un potere, conquistandoci più facilmente di quanto non faccia, ad esempio, un’indicazione testuale.

Secondo Helene Joffe, psicologa sociale e della salute presso il Dipartimento di psicologia dello University College di Londra, "La distinzione più evidente tra gli effetti prodotti dalle informazioni testuali/verbali rispetto ai messaggi visivi rientra nel campo dell'impatto emotivo. Si pensa che le immagini siano capaci di coinvolgere emotivamente le persone e che il materiale testuale o verbale favorisca invece uno schema di pensiero più razionale, logico e lineare".

L'interesse di una domanda come "Trova sull'immagine" è quindi associato a uno dei pilastri dell'apprendimento: catturare l'attenzione.

Ma questa domanda permette anche di stimolare energicamente la memoria degli studenti. Un'immagine cattura l'attenzione, attira l'occhio e stimola la nostra materia grigia.

Il materiale visivo si instaura profondamente nella memoria. Questa particolarità è legata all'intensità del materiale visivo, che gli conferisce tutta la sua potenza.

Helene Joffe, Psicologa sociale e della salute, Dipartimento di Psicologia, University College di Londra

Il rompighiaccio visivo

Abbiamo già parlato dell'importanza delle attività rompighiaccio ("ice-breaker") per l'inizio di un corso o di una formazione. Si tratta infatti di un elemento cruciale per cominciare agevolmente una nuova sessione, accogliere il pubblico e creare con esso un clima di cordialità. In particolare, puoi sviluppare delle attività rompighiaccio con domande come la Nuvola di Parole o il Sondaggio. Ma puoi anche "ribaltare" l'utilizzo iniziale della domanda "Trova sull'immagine" per creare un'attività rompighiaccio personalizzata e non ordinaria.

Scopri le diverse fasi:

  1. Scegli un'immagine con diverse emozioni rappresentate o almeno due elementi diversi da scegliere e scaricala. Qualcosa di semplice, non necessariamente divisivo, ma che permetta al pubblico di scegliere una fazione, di posizionarsi.
  2. Poni una domanda chiara, semplice, efficace.
  3. Il Wootip indispensabile: seleziona l'intera immagine come zona corretta. È in questo modo che la domanda viene "ribaltata", attraverso l'indicazione dell'assenza di una risposta giusta o sbagliata. Tutte le risposte saranno considerate corrette.
  4. Salva. Ed ecco qui: la tua domanda è pronta!
article-picture

Qui chiediamo semplicemente al pubblico "Come stai?", offrendo loro diverse rappresentazioni dell'umore da indicare: felice, neutro, triste...

article-picture

Wootip: selezionare l'intera immagine come area corretta.

Consolidare una conoscenza o valutare il livello di una nozione

Torniamo sull'impiego più usuale di "Trova sull'immagine".

Si può utilizzare questa attività per consolidare una conoscenza nel caso in cui la domanda che poni abbia almeno una risposta corretta. Il fulcro della questione è qui quello di testare visivamente le conoscenze del pubblico. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di una domanda sulla precisa localizzazione di un punto su una cartina geografica oppure di un particolare muscolo nell'ambito di un programma di medicina.

A differenza degli esempi precedenti, si tratta qui di selezionare esclusivamente la zona che desideri far indovinare agli studenti.

article-picture

Esempio: una domanda di geografia

article-picture

Esempio: domanda di biologia. Il nostro Wootip: nel caso in cui la zona abbia una forma più complessa di un cerchio o un rettangolo, aggiungine diverse al momento della creazione della domanda, adattandole in modo da coprire tutta l'area della risposta desiderata (qui l'aorta).

article-picture

Ecco come utilizzare "Trova sull'immagine" come un questionario a scelta multipla visivo!

Raccogliere opinioni o sondare il terreno

Infine, è possibile utilizzare la domanda "Trova sull'immagine" per favorire discussioni e raccogliere idee, opinioni, feedback.

Anche in questo caso può trattarsi dell'immagine di un programma di studi, della foto di un edificio, del poster di un film storico, di una sequenza temporale... Non devi far altro che chiedere ai partecipanti di indicare il punto sull'immagine che ritengono essere più pertinente.

article-picture

Qui, ad esempio: qual è, secondo voi, il marchio tra quelli dei GAFAM qui rappresentati che ha il maggiore successo?

article-picture

 In un contesto più orientato al business, è possibile utilizzare la domanda "Trova sull'immagine" per sondare il pubblico.

article-picture

Il Wootip: Anche qui è necessario selezionare tutta l'immagine come zona corretta per lasciare che vengano espresse tutte le opinioni senza che vi siano "errori". È anche possibile attivare le risposte multiple per consentire ai partecipanti di fornire più opzioni.

In definitiva, la domanda Wooclap Trova sull'immagine offre molteplici possibilità. Sia che desideri creare sorpresa con un'attività rompighiaccio visiva oppure sondare i partecipanti servendoti di un supporto originale, questa domanda saprà rivelarsi utile!

Che aspetti dunque a introdurre il tuo pubblico nel fantastico mondo delle immagini? 🖼

Autore

Carlos Pagnoni, Marketing officer Italia

Carlos Pagnoni

Sono un giovane appassionato di Marketing che si diverte a scrivere di tanto in tanto. Un consiglio: "Vivi per imparare e nel frattempo impara a vivere!"

Condividere

Ottenere il meglio di Wooclap

Un riassunto mensile degli aggiornamenti dei nostri prodotti e dei nostri ultimi contenuti pubblicati, direttamente nella vostra casella di posta elettronica.